Punto nel Mondo

 

Ostuni

Ostuni è una delle città più affascinanti della Puglia ed una delle località turistiche e balneari più ambite.

La cittadina si trova nel territorio delle Murge, in provincia di Brindisi, ma secondo la vulgata comune costituisce uno dei tre vertici del Salento, gli altri due sarebbero Santa Maria di Leuca e la città di Taranto sulla costa ionica.
Indipendentemente da tutto questo, trascorrere le vacanze ad Ostuni significa immergersi in una città dal fascino unico, caratterizzata da un incantevole centro storico e bagnata da un mare cristallino.

Ostuni, la città bianca

Come detto il mare è una delle principali attrazioni, le splendide acque che bagnano Ostuni sono l'ideale non solo per grandi e piccini che possono divertirsi un mondo sul bagnasciuga, ma anche per gli appassionati di snorkeling ed immersioni, mentre in bassa stagione il vento invita i ragazzi a praticare il wind-surf. Il litorale di Ostuni si estende per ben 20 km lungo la costa adriatica pugliese e vede la presenza di calette, scogliere ed anfratti che si alternano a distese sabbiose che si trovano a due passi dalla macchia mediterranea. Inoltre lungo tutta la zona costiera vi sono numerose fortificazioni difensive, torri costiere, antichi insediamenti, ruderi e grotte che testimoniano come il territorio sia abitato da secoli.

Le spiagge più belle di Ostuni sono il Pilone e Torre Pozzella, quest'ultima è senza dubbio la più suggestiva tra le marine di Ostuni ed è un susseguirsi di piccole insenature sabbiose protette da scogli e da una folta vegetazione. Il Pilone è una spiaggia piuttosto grande, per estensione una delle maggiori di Ostuni, che si trova vicino a Torre San Leonardo, una fortificazione risalente al XVI sec. Tra le altre spiagge meritano una visita Rosa Marina, Ponticelli, Villanova, Costa Merlata e la più lontana spiaggia del Fiume Morello. Nei pressi delle spiagge di trovano molte strutture ricettive e questo è un posto ideale per dormire ad Ostuni e trascorrere una splendida vacanza.

Oltre al mare ed alle spiagge, la cui bellezza è testimoniata dal fatto che negli ultimi quattro anni ha ricevuto la Bandiera Blu e le cinque vele di Legambiente per la pulizia delle acque e per la qualità dei servizi offerti, Ostuni ha anche un meraviglioso centro storico che costituisce di per sè un'attrazione turistica. La presenza al suo interno di numerosi edifici dipinti in calce bianca, ha fatto sì che Ostuni sia conosciuta anche come "la città bianca". Oltre a questi edifici, da non perdere durante una vacanza ad Ostuni sono la Concattedrale gotica, il settecentesco monastero delle carmelitane, il barocco palazzo ducale Zevallos, Piazza della Libertà e la colonna di Sant'Oronzo, patrono di Lecce. A soli 6 km si trova il bel Castello di Villanova ed è interessante da visitare anche il Dolmen di Montalbano, risalente probabilmente all'età del Bronzo, intorno al III-II millennio a.c.